Home Cronaca di Palermo Palermo, controlli in via Maqueda per contrastare il commercio ambulante: “Eliminare concorrenza sleale”

Palermo, controlli in via Maqueda per contrastare il commercio ambulante: “Eliminare concorrenza sleale”


Redazione PL

Controlli a tappeto anche sulla verifica delle autorizzazioni del suolo pubblico dei locali dislocati per la via

coprifuoco zona bianca
Controlli serrati in via Maqueda, nel cuore pulsante del centro storico di Palermo, per contrastare il commercio dei venditori ambulanti, sempre più numerosi e illegittimamente competitivi. Controlli a tappeto anche sulla verifica delle autorizzazioni del suolo pubblico dei locali dislocati per la via.
L’operazione è stata decisa dagli assessori comunali Maurizio Carta e Giuliano Forzinetti.

Carta: “Riportare bellezza e sicurezza in via Maqueda”

“Con il Sindaco Roberto Lagalla e la Comandante della Polizia Municipale di Palermo, Margherita Amato, stiamo agendo per riportare qualità, sicurezza e bellezza lungo via Maqueda, in accordo con l’Assessore Giuliano Forzinetti. Ce lo chiedono i residenti, i commercianti ligi alle regole, i turisti, le istituzioni, le associazioni di categoria. Ho chiesto un’attenta attività di controllo, coordinata dal Commissario Rosario Gambino, non vessatoria ma necessaria per un reset di via Maqueda per poterla riprogettare, riabbellire, frequentare in bellezza e sicurezza per il bene di tutti a partire dai commercianti ed esercenti che ci chiedono di eliminare la concorrenza sleale di chi non rispetta le regole“, così l’assessore Maurizio Carta.
 

Potrebbero interessarti