Home Cronaca Palermo, alla Croce Rossa frutta, verdura e indumenti invernali sequestrati

Palermo, alla Croce Rossa frutta, verdura e indumenti invernali sequestrati


Redazione

La merce, frutto di un sequestro in via Gustavo Roccella e di uno in piazzale Giotto,. è risultata idonea al consumo. Pertanto, previ accordi con le Autorità competenti, si è deciso di devolverla in beneficenzao

palermo

Nuovo sequestro di merce da parte della Guardia di Finanza a Palermo, nell’ambito del dispositivo di controllo economico del territorio. Qualche giorno fa, infatti, i Finanzieri del 2° Nucleo Operativo Metropolitano del Gruppo del capoluogo hanno sequestrato oltre 250 kg di frutta e verdura ad un ambulante intento alla vendita su area pubblica nei pressi di via Gustavo Roccella.

In particolare le Fiamme Gialle, durante il controllo, hanno accertato che il venditore era sprovvisto della necessaria autorizzazione amministrativa per l’esercizio dell’attività. Hanno così provveduto a segnalare il trasgressore all’autorità cittadina ai sensi della Legge Regionale n. 18/1995 “Norme riguardanti il commercio su aree pubbliche”. Questa prevede, oltre al sequestro ai fini di confisca della merce e delle attrezzature, il pagamento, in misura ridotta, di una sanzione pecuniaria pari a 309 euro.

Un secondo intervento è stato effettuato invece all’interno del mercato rionale di piazzale Giotto. I Finanzieri hanno qui sequestrato 83 capi di abbigliamento invernali riportanti marchi contraffatti di note case di moda abbandonati da un soggetto che, alla vista della loro auto, si è dileguato tra la folla.

Palermo, la donazione alla Croce Rossa

Tutta la merce sequestrata è risultata idonea al consumo. Dunque, previ accordi con le Autorità competenti, si è deciso di devolverla in beneficenza al Comitato di Palermo della Croce Rossa Italiana. Questo ha dunque provveduto a distribuire frutta, verdura e indumenti alle tante famiglie indigenti che versano in situazioni economiche di particolare difficoltà.

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti