Home Eventi, tv e spettacolo Le figlie di Gigi Proietti a Palermo: da venerdì in scena “The Prudes”

Le figlie di Gigi Proietti a Palermo: da venerdì in scena “The Prudes”


Elian Lo Pipero

Al teatro Jolly da venerdì 19 novembre e per nove giorni andrà in scena The Prudes che parla di quando i problemi si annidano fra le lenzuola e anche le relazioni amorose più consolidate scricchiolano

Proietti

Al Teatro Jolly dal 19 al 28 novembre va in scena “The Prudes” di Anthony Neilson, con Carlotta Proietti (figlia del compianto Gigi) e Gianluigi Fogacci, che cura anche la regia. La pièce affronta la spinosa questione dei rapporti di coppia quando subentra un calo del desiderio. Quando i problemi si annidano fra le lenzuola anche le relazioni amorose più consolidate scricchiolano, generando incomprensioni che possono portare alla separazione.

L’autore, forte della tradizione anglosassone carica di ironia e humor, ha gli strumenti migliori per destreggiarsi anche tra le tematiche più indigeste. Neilson, esponente di spicco della drammaturgia britannica contemporanea e in particolare del movimento chiamato “In your face theatre “, mira ad abbattere la cosiddetta quarta parete che separa gli attori dagli spettatori. Così ci propone una singolare soluzione al problema. Il teatro e gli spettatori non sono solo un luogo di aggregazione sociale e testimoni di una rappresentazione, ma diventano parte attiva, sono essi stessi parte di questa soluzione, almeno nelle intenzioni dei protagonisti. Così fra battute e scambi di accusa reciproci, Jess e James si addentrano via via in territori sempre più scomodi, disattendendo il loro proposito iniziale, fino ad arrivare a una sorta di catartica esplosione finale. Le scene e i costumi sono di Susanna Proietti (l’altra figlia di Gigi), le musiche originali di Giovanni Mancini.

Costo del biglietto: intero 22,00 euro; ridotto 20,00.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Potrebbero interessarti

Palermo Live
Giornale online con notizie riguardanti la città di Palermo