Home Eventi, tv e spettacolo A Palermo la Fiera funeraria TenerExpo: alla scoperta dei servizi funebri

A Palermo la Fiera funeraria TenerExpo: alla scoperta dei servizi funebri


Elian Lo Pipero

Nel fine settimana appena trascorso si è tenuta nel capoluogo siciliano la Fiera funeraria, che ha raccolto tutto il settore funebre. Massiccia la presenza della gente per quest'evento

Si è tenuta nel fine settimana a Palermo la seconda edizione della Fiera funeraria TenerExpo. Una tre giorni, 15-16-17 ottobre, che ha raccolto tutto il settore funerario con aziende di prima fascia che hanno illustrato il loro lavoro. Ad esempio l’Italcofani che produce cofani funerali o la Sicilizinco che offre arredi, articoli di qualsiasi tipo per funerali.

Tra i padiglioni presente anche “Cremazioni Misterbianco” della provincia di Catania dove è stato inaugurato la scorsa settimana il forno crematorio. Spazio anche a chi gestisce le pratiche sia di Infortunistica, per incidenti stradali o sul lavoro, per la tutela del cliente sia per le procedure che precedono un funerale (vestizione salma, allestimento camera ardente ecc.). Le agenzie funebri danno anche la possibilità attraverso il “registro cremazioni” di prenotare l’incenerimento. Esistono anche delle realtà bellissime che producono imbottiture con stili e tessuti particolari per gli interni delle bare.

Dei servizi funebri fanno parte anche i rivenditori degli articoli d’élite, tipografia per necrologi e manifesti, le aziende che producono e importano i sacchi che servono per il recupero delle salme. Inoltre, per chi lavora nel settore funerario esistono sartorie che si occupano dell’abbigliamento, quindi anche ricami. Un’agenzia di pompe funebri commissione degli abiti che devono essere personalizzati apposta per il funerale. Fiore all’occhiello della Fiera le imbottiture prodotte da aziende palermitane, con diversi stili. C’è anche chi produce e vende le proprie urne funerarie.

Una fiera che ha permesso di conoscere a 360* il mondo dei servizi funebri che ha avuto numeri molto buoni di affluenza. Un target misto, la maggior parte impresari sia giovani che meno giovani. La Fiera funeraria viene organizzata ogni due anni, a gestire il tutto la famiglia Trinca con Nunzio Trinca, Alessandro Trinca, Francesco Trinca e Pietro Bonanno.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Potrebbero interessarti