Home Cronaca di Palermo Palermo, ritrovato il turista finlandese scomparso due mesi fa

Palermo, ritrovato il turista finlandese scomparso due mesi fa


Redazione PL

Il ragazzo vagabondava all'interno dell'ex istituto Salvemini, in viale Michelangelo

È stato ritrovato Tommy Hirvinen, il giovane finlandese di 29 anni scomparso a Palermo due mesi fa. A lanciare l’allarme, la famiglia. 

Ritrovato il ragazzo finlandese scomparso: sta bene

Secondo quanto riportato da Palermo Today, il ragazzo vagabondava all’interno dell’ex istituto Salvemini, in viale Michelangelo. Non sarebbe pienamente lucido ma comunque in grado di capire ogni domanda. Raggiunto sul posto dalla polizia e dai soccorritori del 118,  Hirvinen si trova adesso alla caserma Lungaro.

La scomparsa di Tommy Hirvinen: le ricerche

Tommy aveva deciso di trasferirsi nel capoluogo siciliano l’autunno scorso, nel mese di ottobre, con l’intenzione di aprire di un B&b in città. Ma pochi giorni dopo il suo arrivo, se ne persero le tracce. La famiglia, dopo aver presentato denuncia alla polizia, si è anche rivolta anche ad un’agenzia di investigazione privata per approfondire le ricerche. 

La fuga dai pronto soccorso

 

Storia a lieto fine

Il suo telefono risultava sempre irraggiungibile e si ipotizzava che il giovane potesse non essere pienamente lucido, preoccupando oltremodo la famiglia che adesso, avvertita del suo ritrovamento, è già in contatto con lui. Una storia che ha avuto il suo lieto fine. 
 

Leggi anche: Palermo in classifica tra le città più belle del mondo: “Un sogno per gli amanti della vita”

 
 

Potrebbero interessarti