Home Cronaca Palermo, sequestrato locale al Foro Italico: autorizzazioni non in regola

Palermo, sequestrato locale al Foro Italico: autorizzazioni non in regola


Redazione

Le forze dell'ordine hanno rinvenuto all'interno dell'esercizio anche 20 chili di pesce non tracciato, che è stato di conseguenza sequestrato e distrutto. Multe anche in un bar "/ centro scommesse in zona Oreto, per violazione delle norme anti contagio.

palermo

Proseguono i controlli della Polizia in larghi tratti del centro storico di Palermo, applicando il protocollo “Alto Impatto”. Si tratta di un piano di sicurezza straordinario disposto dal Questore Leopoldo Laricchia al fine di scovare ogni forma di illegalità, sia amministrativa che penale.

Dall’Albergheria fino al Foro Italico, i servizi della Polizia di Stato, supportata dalla Polizia Municipale e dall’Asp, hanno visto un grosso dispiego di risorse sul territorio. Si va dal Commissariato di P.S. “Oreto-stazione”, la Squadra Mobile e il Reparto Prevenzione Crimine, fino alla Divisione di Polizia Amministrativa e Sociale della Questura e i “Cinofili” delle Volanti.

Irregolarità al Foro Italico di Palermo

Tra i vari controlli effettuati, gravi inadempienze si sono riscontrate nel corso dell’ispezione di un locale del Foro Italico. La Scia comunale è, innanzitutto, risultata improcedibile; per questa ragione si è proceduto a una sanzione di pari a 5000,00 euro con contestuale sequestro amministrativo del locale.

La mancanza di Scia sanitaria ha comportato, inoltre, una sanzione di 3000,00 euro. La mancanza di tracciabilità di 20 chili di prodotto ittico ha causato poi una sanzione di 1500,00 euro. Sequestrato, il pesce è stato avviato alla distruzione, così come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Sanzioni in zona Oreto

Sanzioni anche in un bar / centro scommesse in zona Oreto. Gli agenti hanno infatti qui riscontrato ripetute violazioni della normativa Covid da parte dei clienti e del titolare dell’esercizio. Sono state contestate, in tutto, sei sanzioni.

Lungo l’ampio perimetro dei controlli, inoltre, i poliziotti hanno effettuato una lunga serie di posti di controllo. Questi hanno portato a numerose contravvenzioni al codice della strada per un totale complessivo di 1500,00 euro circa. I controlli proseguiranno nei prossimi giorni in questo e in altri quadranti cittadini.

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti