Home Dal mondo Parigi, via alle multe per i negozi con aria condizionata accesa e porte aperte

Parigi, via alle multe per i negozi con aria condizionata accesa e porte aperte


Redazione PL

Previste multe fino a 150 euro

parigi

Si parte a Parigi con le multe per i negozi che tengono l’aria condizionata accesa senza chiudere le porte. Si tratta di una norma, frutto di ordinanza comunale, con lo scopo di ridurre il dispendio di energia. Una disposizione che si colloca nell’ambito del momento di crisi determinato dalla guerra russa in Ucraina.

Il pericolo delle multe non riguarda solo l’estate: anche in inverno la medesima regola varrà per chi dovesse tenere i riscaldamenti accesi e le porte aperte. La sanzione prevista arriva a un massimo di 150 euro. Sono esclusi i ristoranti o i bar con tavolini all’esterno regolarmente autorizzati.

Parigi non è la prima città francese ad adottare la misura. Anche Bourg-en-Bresse, Lione e Besancon hanno fatto ricorso a simili norme di recente.

CONTINUA A LEGGERE

Condizionatori, arrivano i limiti alle temperature e le multe ai trasgressori

 

Potrebbero interessarti