Home Cronaca Porto di Palermo, traghetto per Napoli partito in ritardo di oltre sei ore

Porto di Palermo, traghetto per Napoli partito in ritardo di oltre sei ore


Redazione

Il traghetto della Tirrenia in partenza dal porto di Palermo direzione Napoli ha avuto un ritardo di oltre sei ore. Si presume che la causa sia legata a un guasto tecnico. Tanta la tensione a bordo tra i passeggeri, qualcuno si è anche sentito male.

tirrenia

Disagi per i passeggeri del traghetto della Tirrenia Palermo-Napoli che doveva partire alle 20.15 dal capoluogo siciliano. La partenza, infatti, ha avuto un ritardo di oltre sei ore: solamente alle 2.30 di notte  il traghetto Raffaele Rubattino ha potuto lasciare il porto palermitano.

Non si sanno i reali motivi del ritardo, si pensa che a causarlo sia stato un problema tecnico a uno degli impianti. Inizialmente un messaggio intorno alle 19 ha comunicato ai passeggeri che il traghetto sarebbe partito alle 23.30. Una partenza, in realtà, mai avvenuta a quell’orario, bensì altre tre ore dopo.

DISAGI E PROTESTE TRA I PASSEGGERI

Tensione a bordo tra le persone, c’è chi si è sentito male e per questo è stato necessario l’intervento dei sanitari del 118. Qualcuno ha avuto anche il permesso di scendere a piedi mentre circa 100 persone protestavano vivamente con il personale della Tirrenia. C’è chi ha anche raccolto delle firme per presentare una class action contro la stessa compagnia.

(FOTO D’ARCHIVIO)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO

Potrebbero interessarti