Home Cronaca di Palermo Palermo, nuova rapina a distributore di benzina in via Ernesto Basile

Palermo, nuova rapina a distributore di benzina in via Ernesto Basile


Redazione PL

Armati di coltello hanno minacciato e picchiato il benzinaio per poi fuggire col bottino. Analogo episodio si era verificato circa un mese fa

rapina

Nuova rapina al distributore di benzina di via Ernesto Basile, a Palermo. Ad agire due individui che, armati di coltello, hanno minacciato e picchiato l’impiegato, trafugando poi il bottino ancora da quantificare.

Ad occuparsi delle indagini sono gli agenti della Squadra Mobile. Pare che i due rapinatori fossero a volto coperto. Acquisite le immagini riprese dai sistemi di videosorveglianza. Secondo quanto ricostruito dagli agenti delle volanti dell’Ufficio prevenzione generale della Questura, i rapinatori sarebbero entrati nel gabbiotto sperando di trovare altro denaro. Sono però rimasti a mani vuote.

RAPINA AL DISTRIBUTORE DI VIA BASILE A FINE LUGLIO

Il distributore di benzina era stato oggetto di un’altra rapina lo scorso 29 luglio. Due uomini incappucciati, giunti sul posto a bordo di uno scooter, avevano minacciato con un taglierino il benzinaio. Poi sono fuggiti con un bottino di oltre 8 mila euro.

Anche in quel caso, pare che i due, insoddisfatti della somma inizialmente consegnata dall’uomo, lo abbiano costretto ad aprire il gabbiotto. Lì erano custoditi i contanti che il gestore avrebbe dovuto versare in banca.  

CONTINUA A LEGGERE

Rapina in via Ernesto Basile, distributore nel mirino di due uomini: rubati 8 mila euro

Potrebbero interessarti