Home Eventi, tv e spettacolo Al Sanlorenzo Mercato si celebra la Sicilia tra bellezza, arte e sapori

Al Sanlorenzo Mercato si celebra la Sicilia tra bellezza, arte e sapori


Redazione

Grande successo di "SICILIA: BELLEZZA, ARTE E SAPORI”, l’evento-spettacolo della scuola di formazione Euroform tenutosi ieri al Sanlorenzo Mercato di Palermo

Una giornata da ricordare, colorata, profumata ma soprattutto gustosa. E’ quella andata in scena ieri al Sanlorenzo Mercato di Palermo grazie all’evento-spettacolo della scuola di formazione Euroform. Eccellenze siciliane in bella mostra, tra i banchi e il giardino del Mercato per la libera degustazione del pubblico. Un vero trionfo di papille gustative, presentato da Marianna Bonanno e Vincenzo Capone.

IL ROCHER DI TRIGLIA CONQUISTA TUTTI

Protagonista assoluto lo chef Carmelo Trentacosti, rivelazione del MEC Restaurant da poco premiato con i 2 cappelli della Guida ai Ristoranti e Vini de l’Italia de l’Espresso. Considerato dagli esperti del settore un vero fuoriclasse, presente e futuro della cucina siciliana, Trentacosti ha preparato il suo “Rocher di triglia”, una piccola arancina di pesce che racchiude in modo innovativo i sapori del mare in un delizioso finger.
Trentacosti è stato per tanti anni Chef del ristorante gourmet Cuvée du Jour del Grand Hotel Villa Igiea a Palermo prima di approdare all’innovativo MEC Restaurant di Palermo.

UNA SFILATA ORIGINALE

Al termine della dimostrazione, i rocher di triglia sono stati gratuitamente serviti in degustazione ai presenti in un’apposita postazione in giardino. A rendere unica l’esperienza di gusto, è stata, in contemporanea, l’Hair & Beauty show con sfilata finale a cura della scenografa ed artista Miriam Palmentino (fondazione INDA Teatro Greco Siracusa – Teatro Regio Torino) e dell’hair stylist internazionale Vincenzo Cianciolo, vera e propria star della bellezza in tutto il mondo, dalle sfilate di Versace alle collaborazioni con Rai 1.
Piccoli capolavori estetici che hanno preso vita tra le acconciature delle modelle e il body painting, dando vita a un’originale sfilata, mai vista prima tra le piante del giardino di Sanlorenzo Mercato.

L’AUSPICIO DELLA RESPONSABILE EUROFORM

La responsabile delle sedi Euroform della provincia di Palermo, dott.ssa Maria Muratore, nel ringraziare gli alunni ed i professionisti che hanno contribuito all’ottima riuscita dell’evento, nonchè il presidente dell’Euroform Salvatore Licata che crede ed investe per una “scuola di successo”, auspica che l’evento possa essere d’auspicio per l’avvio di un nuovo anno scolastico in presenza, ricco di eventi e possibilità per gli allievi di confrontarsi con il mondo del lavoro.

I PROTAGONISTI DELLA SERATA

Carmelo Trentacosti.

Per tanti anni Chef del ristorante gourmet Cuvée du Jour del Grand Hotel Villa Igiea a Palermo. Oggi chef dell’innovativo MEC Restaurant di Palermo. Carmelo Trentacosti custodisce gelosamente tutti i sapori e i colori della sua terra riuscendo a dare forma e sostanza alle diverse tradizioni gastronomiche dell’Isola. Grande cultore del rigore in cucina e del rispetto delle materie prime, ha collezionato numerosi riconoscimenti e premi in Italia e all’estero, tra Lussemburgo, Dublino e Herfurt in Germania. Ha vinto, col ristorante MEC, proprio in questi giorni, i 2 cappelli della Guida ai Ristoranti e Vini de l’Italia de l’Espresso,

Miriam Palmentino

Artista e scenografa poliedrica con una vasta esperienza nella produzione di scenografie teatrali e installazioni per spettacoli, musei e luoghi pubblici. Lunga esperienza come responsabile della formazione tecnica per decoratori professionisti e studenti d’arte. Truccatrice teatrale e cinematografica con esperienza in effetti speciali. Pittore e decoratore con una vasta esperienza lavorativa nello sviluppo di nuovi prodotti per la decorazione degli ambienti e la loro promozione e distribuzione in Italia. Ha lavorato per il Teatro Regio di Torino, per il Teatro Massimo di Palermo, per la Fondazione Orestiadi di Gibellina, per la Fondazione INDA Teatro greco Siracusa, per il Royal Opera House Muscate dell’Oman, per la Fondazione Orchestra sinfonica siciliana, per il Teatro festival Palermo, per Rai Fiction e Paypermoon e numerose produzioni cinematografiche,

Vincenzo Cianciolo

Sicilianissimo di origine (di Ficarazzi, piccolo comune alle porte di Palermo) ma ormai proiettato nelle realtà internazionali più prestigiose dell’Hair Styling.
Ma sintetizzare così la carriera di Vincenzo Cianciolo sarebbe sicuramente riduttivo. Parliamo infatti di un professionista che, dopo la sua iniziale formazione a Palermo, inizia presto ad acquisire rilevanza nel settore, affiancando nomi noti, come ad esempio la collaborazione in Toscana con Gianni Reale, e approdando alle passerelle dell’alta moda, occupandosi delle sfilate di famosi stilisti (Versace, Sarli, Rocco Barocco), e sotto i riflettori del mondo della TV, grazie alle collaborazioni con RAI 1.


La formazione di Vincenzo Cianciolo continua frequentando prestigiose accademie nazionali (la prestigiosa I GANDINI) e internazionali (LLONGUERAS in Spagna, SEBASTIAN in Nord e Sud America, il celebre brand noto per le sue collaborazioni col ribelle e visionario Robert Lobetta. Lo stimolante panorama internazionale apre una collaborazione a Berlino con la celebre Elena D’Erchie, nome di punta di Kèrastase.
Ben presto Vincenzo Cianciolo sviluppa una sua tecnica innovativa per le acconciature che gli porterà i dovuti riconoscimenti in tutto il mondo. Le sue tecniche vengono presto richieste in tutto il mondo e le sue creazioni paragonate ad opere d’arte, tanto da meritargli un award in Colombia.

Potrebbero interessarti