Home Cronaca di Palermo Palermo, scritte no vax alla sede dell’Ordine dei Medici

Palermo, scritte no vax alla sede dell’Ordine dei Medici


Redazione PL

Secondo episodio nel giro di pochi mesi

scritte

Ancora scritte no vax offensive alla sede dell’Ordine dei Medici in via padre Rosario da Partanna, a Palermo. Già tre mesi fa un episodio analogo si era verificato; adesso sulla facciata dell’edificio campeggiano scritte in vernice rossa contro i vertici dell’Ordine.

“Toti Amato boia nazista servo del Nwo”, così recita infatti lo slogan indirizzato al presidente dell’Ordine dei medici di Palermo. Sull’episodio indaga ora la Digos.

Sono cose inaccettabili che fanno solo male – ha dichiarato Toti Amato –. Evidentemente chi scrive questi messaggi non cerca e non vuole un dibattito costruttivo sulle scienza e sul progresso medico”.

CONTINUA A LEGGERE

 

 

Vandalizzata sede Ordine dei medici di Palermo: slogan e simboli no vax

 

 

Potrebbero interessarti

Palermo Live
Giornale online con notizie riguardanti la città di Palermo