Home Cronaca Sicilia, la campagna vaccinale per i bambini rallenta: da gennaio vaccini anche a scuola

Sicilia, la campagna vaccinale per i bambini rallenta: da gennaio vaccini anche a scuola


Redazione

Procede molto lenta la campagna vaccinale dei bambini dai 5 agli 11 anni nell'isola

bambini

In Sicilia calano le vaccinazioni dei bambini di età compresa tra i 5 e gli 11 anni. Nel secondo giorno di campagna vaccinale le somministrazioni sono state circa 600, meno 200 dosi rispetto al primo giorno. La speranza è che le inoculazioni possano aumentare nel corso delle vacanze di Natale, ma già si sta studiando a una soluzione per non farsi trovare impreparati.

A gennaio, infatti, potrebbe tornare una nuova campagna vaccinale nelle scuole, come fanno sapere l’assessore alla Salute Ruggero Razza e l’assessore all’Istruzione e alla Formazione Roberto Lagalla. “I dirigenti scolastici potranno avanzare apposita istanza all’Asp territorialmente competente, per calendarizzare alcune sessioni vaccinali negli stessi istituti. In relazione alla fascia degli alunni 5-11 anni, invece, si provvederà con una nota successiva a fornire indicazioni sulle relative modalità di somministrazione dei vaccini“. 

OBBLIGO VACCINALE PERSONALE SCOLASTICO

Dal 15 dicembre è entrato in vigore l’obbligo vaccinale per il personale scolastico: professori, lavoratori Ata e dirigenti scolastici dovranno vaccinarsi per continuare a lavorare; in caso di rifiuto è prevista la sospensione dal servizio che comporterà il mancato pagamento dello stipendio. Sono esclusi quei soggetti che rientrano nei casi previsti dalla norma, come chi ha problemi di salute particolari.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Potrebbero interessarti