Home Cronaca Spaccio di stupefacenti tra via Cipressi e il Cep: in manette due ventenni

Spaccio di stupefacenti tra via Cipressi e il Cep: in manette due ventenni


Redazione

I giovani spacciatori palermitani già noti alle forze dell'ordine

spaccio stupefacenti palermo

Continuano i controlli antidroga dei Carabinieri del Gruppo di Palermo. I militari della Stazione Centro e quelli del Nucleo Operativo San Lorenzo hanno arrestato, in due circostanze diverse, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, rispettivamente, S.m., 21enne e O.g. 22enne, entrambi palermitani e già noti alle forze dell’ordine.

cadavere

DROGA RINVENUTA A CASA E IN MAGAZZINO

Nel corso di una perquisizione all’interno di un magazzino in uso a S.m., in via Cipressi, sono stati rinvenuti più di mezzo chilo di marijuana, circa 200 grammi di hashish, diverso materiale per il confezionamento e 440 euro. In un’altra circostanza, questa volta nel quartiere San Giovanni Apostolo -C.E.P.-, i Carabinieri hanno arrestato un 22enne, che aveva in casa quasi 200 grammi di hashish.

UN BUON RICAVO

Il contante e la droga rinvenuta sono stati sottoposti a sequestro, quest’ultima sarà trasmessa al laboratorio analisi sostanze stupefacenti per le verifiche di rito. L’erba e il fumo avrebbero fruttato sul mercato al dettaglio più di 5000 euro. L’autorità giudiziaria ha convalidato i due arresti e disposto per il 21enne la misura cautelare degli arresti domiciliari.

Potrebbero interessarti