Home Eventi, tv e spettacolo Striscia la notizia attacca Ambra Angiolini: “Tutta la verità sul Tapiro”

Striscia la notizia attacca Ambra Angiolini: “Tutta la verità sul Tapiro”


Pippo Maniscalco

Il tg satirico di Antonio Ricci è tornato ad occuparsi del chiacchierato Tapiro consegnato all’ex ragazza di Non è la Rai. Striscia ha smontato le fake news circolate

Nella puntata di ieri sera Striscia la notizia, il tg satirico di Antonio Ricci, ha voluto fare chiarezza sul Tapiro d’oro consegnato ad Ambra Angiolini una ventina di giorni fa. L’attrice , dopo la consegna, aveva sollevato un vero e proprio polverone. E la trasmissione, in quella occasione, era stata anche criticata. In tanti avevano sostenuto che l’attrice era stata bullizzata. Ieri sera “Striscia” è tornata sull’argomento. La redazione servendosi del personaggio del Tapiro, ha detto che era tempo di smontare tutte le fake news che erano circolate su questo argomento. E per prima cosa ha fatto vedere un fuori onda che mostrava un tranquillo e amichevole approccio fra Staffelli e Ambra, condito anche da frasi scherzose e risate.

STRISCIA SMONTA LE FAKE NEWS

Poi “Striscia” ha smentito chi sosteneva che il Tapiro andava dato ad Allegri invece che all’Angiolini. Ha ricordato che la statuetta viene consegnata proprio a chi è vittima di qualcosa. Ed ha ricordato anche quanto era successo nel passato in questi casi, con altri personaggi. I Tapiri sono stati consegnati anche a Stefano De Martino, Riccardo Scamarcio, Marco Borriello, Francesco Monte. Ribadendo che la statuetta viene consegnata proprio alla vittima di qualcosa, che sia un’offesa o una storia d’amore finita male. Per quanto riguarda poi l’accusa che nel corso della consegna Ambra sarebbe stata rimproverata per non essere riuscita a tenersi Allegri, ha dimostrato con un video che, casomai, era stata un’affermazione di Mara Venier.

IL “PROFESSORE LIPARI”

È poi entrato in scena uno dei nuovi conduttori, Roberto Lipar. Nei panni del “professore Lipari”, con tanto di coppola. Che ha fatto rimarcare alcune strane coincidenze. Dopo la faccenda del Tapiro, Ambra Angiolini ha guadagnato oltre 50 mila follower su Instagram. E che tutte le informazioni assai riservate trapelate dopo la storia del Tapiro sui giornali e sui siti di gossip, potrebbero far pensare ad una trovata pubblicitaria, per “mantenere il redditizio ruolo della vittima”, come ha scritto “Il fatto quotidiano”. Visto che a breve ci sarà la programmazione del film “Per tutta la vita”, in cui la Angiolini recita il ruolo di una donna abbandonata dal marito, a cui presta il volto Fabio Volo.

IL COLPO DI SCENA FINALE

Il “professore Lipari” ha terminato il suo intervento con quello che lui ha chiamato “il colpo di scena”. Dicendo: «Ambra è rappresentata da un’agenzia che si chiama Notoria Lab, sempre attenta che i loro clienti abbiano il massimo della notorietà possibile. Secondo alcune fonti, il post in difesa della mamma tradita della figlia Jolanda apparso su Instagram poco dopo la consegna del Tapiro, con tanto di foto, sarebbe stato architettato proprio nella sede di Notoria. Questa mattina Staffelli allora è andato lì e ha potuto constatare che il luogo in cui è stata scattata la foto postata da Jolanda è proprio quello: la sede dell’agenzia Notoria Lab”.

LA TELEFONATA DI VANRSSA INCONTRADA

«Ma la cosa più grave è che tutta la polemica poteva finire il giorno dopo la consegna del Tapiro ─ ha aggiunto Lipari ─. Quando Vanessa Incontrada ha telefonato ad Ambra e si sono spiegate e chiarite. Però di questo fatto Angiolini nelle sue dirette radio e Instagram non ha mai dato notizia. Così non si sono evitate le minacce di morte arrivate ai conduttori, a Valerio Staffelli, ai loro figli».

Potrebbero interessarti