Home Sport Il tennis azzurro “invade” gli US Open, mai così tanti iscritti in uno Slam

Il tennis azzurro “invade” gli US Open, mai così tanti iscritti in uno Slam


Giuseppe D'Agostino

Trentuno atleti, tra uomini e donne. E’ questo il numero di tennisti italiani che risultano iscritti ai tabelloni principali e di qualificazione degli US Open, in programma a New York sui campi di Flushing Meadows a partire dal 29 Agosto prossimo. Mai nella storia del tennis azzurro c’erano stati tanti partecipanti ad un torneo dello Slam, un dato che conferma più di ogni altro lo splendido momento che sta vivendo il nostro movimento tennistico. In tutto saranno ventiquattro i partecipanti al torneo maschile, e sette a quello femminile. Un record assoluto per un Major.

Il palermitano Cecchinato a caccia di un posto nel main draw

In campo maschile i cinque tennisti inseriti nel tabellone principale sono Jannik Sinner, Matteo Berrettini, Fabio Fognini, Lorenzo Sonego e Lorenzo Musetti (che grazie al successo al torneo di Amburgo entra addirittura tra le teste di serie). In 19, invece, partiranno dalle qualificazioni, guidati dalle nuove promesse Agamenone e Zeppieri (che si sono messi in mostra al torneo di Umago in Croazia). Tra loro anche il palermitano Marco Cecchinato, che visto il momento di forma spera di trovare posto nel main draw.

Bronzetti e Paolini nel tabellone principale femminile

Meno nutrita ma comunque importante la partecipazione in campo femminile. Quattro tenniste sono già nel main draw,  capeggiate da Martina Trevisan e Camila Giorgi. Con loro Jasmine Paolini e Lucia Bronzetti, recenti protagoniste ai Palermo Ladies Open. Proveranno invece ad entrare nel tabellone principale partendo dalle qualificazioni Sara Errani, Lucrezia Stefanini ed Elisabetta Cocciaretto.

Potrebbero interessarti