Home Eventi, tv e spettacolo Fiorella Mannoia in concerto in Sicilia: Bagheria unica tappa nel Palermitano

Fiorella Mannoia in concerto in Sicilia: Bagheria unica tappa nel Palermitano


Redazione PL

Il concerto si terrà in Piazza Stazione il 20 agosto, in occasione della terza edizione del GoGreen Festival - Music & Art, organizzato da GOMAD CONCERTI e Puntoeacapo Concerti

fiorella

Fiorella Mannoia annuncia tre tappe in Sicilia de “La versione di Fiorella Tour – estate”. Il tour estivo si aggiunge così agli appuntamenti che vedono già dal mese di marzo la cantante in scena in vari teatri italiani per interpretare, insieme alla sua band, i brani che hanno contraddistinto la sua carriera, dagli inizi fino all’ultimo album “Padroni di Niente”.

Il tour estivo, in particolare, prende nome dal programma condotto dall’artista su Rai 3, in seconda serata, dall’ottobre scorso fino a marzo. In Sicilia vedrà tre tappe, subito dopo Ferragosto: 19 agosto, al Teatro Greco di Siracusa; 20 agosto, in Piazza Stazione a Bagheria; 21 agosto, Teatro Lucio Dalla di Partanna (Trapani).

Fiorella Mannoia in concerto a Bagheria

Quella del 20 agosto a Bagheria costituisce, dunque, l’unica tappa palermitana del tour. Il concerto di Fiorella Mannoia si terrà in Piazza Stazione, in occasione della terza edizione del GoGreen Festival – Music & Art, organizzato da GOMAD CONCERTI e Puntoeacapo Concerti.

Per prenotare i biglietti è possibile fin da ora consultare i seguenti siti: Ticketone (https://bit.ly/FiorellaMannoiaBagheria), Puntoeacapo (https://bit.ly/Mannoia-Sicilia) e www.friendsandpartners.it.

Ad accompagnare Fiorella sul palco durante il tour Diego Corradin alla batteria, Claudio Storniolo al pianoforte e alle tastiere; Luca Visigalli al basso, Max Rosati e Alessandro “DOC” De Crescenzo alle chitarre, Carlo Di Francesco alle percussioni e alla direzione musicale di tutto lo spettacolo.

Il GoGreen Festival – Music & Art torna dunque anche quest’anno dopo il successo delle prime due edizioni, che hanno ospitato Max Gazzè e Francesco De Gregori.

“Il 2022 è l’anno in cui ritorniamo alla normalità ed ancora di più vogliamo puntare lo sguardo verso il futuro e verso l’eco-sostenibilità La terza edizione punterà sempre di più sul colore “green”, sul rispetto dell’ambiente e frutto di scelte che dovranno mettere l’idea di sostenibilità e compatibilità ambientale al centro di ogni forma di sviluppo e investimento”. Così riferiscono gli organizzatori. “Il progetto si inserisce in quegli interventi dedicati allo sviluppo di iniziative e attività atte ad incentivare il turismo di prossimità, per questo mira a coinvolgere tutta la provincia di Palermo, le famiglie con bambini, giovani coppie, studenti universitari”.

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti