Home Economia e lavoro Turismo, eDreams: Sicilia la meta più gettonata dagli italiani

Turismo, eDreams: Sicilia la meta più gettonata dagli italiani


Marianna La Barbera

Eventi come "Sicilia Jazz Festival" e "BellininFest" hanno favorito le presenze dei visitatori nelle grandi città dell'isola

Lo conferma anche la piattaforma eDreams: la Sicilia è la meta turistica più gettonata dagli italiani.
L’ agenzia di viaggi online più grande d’Europa rileva come l’isola figuri tra le destinazioni top dell’estate insieme alla Sardegna, con un vero boom di prenotazioni e arrivi.
Secondo Manlio Messina, assessore al Turismo, Sport e Spettacolo della Regione Siciliana, i numeri sarebbero una precisa testimonianza “dell’efficacia degli incentivi e delle azioni di promozione messi in campo dal governo Musumeci con il progetto SeeSicily“.

RICETTIVITÀ E SERVIZI TURISTICI, UN BINOMIO CHE FUNZIONA

“Per la prima volta – prosegue l’esponente dell’esecutivo regionale commentando le lusinghiere valutazioni di eDreams- con una visione unitaria, mettiamo insieme grandi eventi come il BellininFest e Sicilia Jazz Festival“.
“Senza dimenticare le competizioni sportive di carattere internazionale – prosegue – quali il Giro di Sicilia o il mondiale di vela paralimpica classe Hansa”.
Ricettività e servizi turistici dunque, funzionano bene quando procedono di pari passo.
“Raccogliamo le soddisfazioni di questa estate 2021 – afferma – per guardare al futuro con maggiore impegno”.
La parole d’ordine si chiama destagionalizzazione.
” Turismo sportivo e culturale, programmazione e promozione con largo anticipo – conclude Manlio Messina – sono le direttrici sulle quali intendiamo continuare a investire energie e risorse”.

LE RILEVAZIONI TURISTAT

Una conferma del buon risultato arriva anche da Turistat.
Secondo le rilevazioni relative al mese di agosto, sarebbero stati eguagliati i numeri sorprendenti del 2019, con cinquecentomila arrivi di turisti italiani.
I dati a disposizione parlano anche di un ottimo incremento rispetto al 2020.
Nel complesso, infatti, gli arrivi e le presenze di agosto – praticamente unico mese in cui si è lavorato – sarebbero gli stessi rispetto all’anno scorso.
Secondo la Regione Siciliana, nello specifico, l’aumento della media di arrivi e presenze di turisti stranieri nell’isola si attesterebbe oltre il cinquanta per cento.

Potrebbero interessarti

Palermo Live
Giornale online con notizie riguardanti la città di Palermo