Home Economia e lavoro Turismo, fondi dalla Regione a 41 Comuni premiati a livello nazionale

Turismo, fondi dalla Regione a 41 Comuni premiati a livello nazionale


Redazione

Stanziati oltre 2 milioni di euro. Accanto a Palermo, sono interessati dalla misura anche Gangi, Geraci Siculo, Petralia Soprana, Balestrate e Cefalù

comuni premiati

Il decreto congiunto firmato da Marco Zambuto, assessore regionale alle Autonomie locali, e Gaetano Armao, assessore regionale all’Economia, ha stabilito di stanziare 2 milioni 300 mila euro per 41 Comuni siciliani premiati in diverse occasioni. Si tratta delle località insignite negli scorsi anni di riconoscimenti nazionali, quali “Bandiera blu”, “Bandiera verde”, “Borgo dei borghi” e “Borgo più bello d’Italia”.

Scopo del provvedimento è attivare o potenziare interventi o servizi di accoglienza e promozione territoriale e turistica.

Gli assessori Zambuto e Armao hanno dichiarato: “Il governo Musumeci continua a essere a fianco dei Comuni siciliani. Abbiamo voluto premiare tutti quegli enti locali che sono stati insigniti di prestigiosi riconoscimenti a livello nazionale per le attività di promozione e attrazione turistica, ma anche per la gestione sostenibile del territorio, la salvaguardia dell’immenso patrimonio artistico e naturalistico dell’Isola”.

I Comuni premiati

Un milione di euro saranno quindi stanziati per le località dichiarate “Borgo più bello d’Italia”. Si tratta di ventuno Comuni: Sambuca di Sicilia (Agrigento), Sutera (Caltanissetta), Militello e Castiglione di Sicilia (Catania), Troina e Sperlinga (Enna). E ancora, Castelmola, Castroreale, Montalbano Elicona, Novara di Sicilia, San Marco d’Alunzio e Savoca (Messina), Gangi, Geraci Siculo e Petralia Soprana (Palermo); Monterosso Almo (Ragusa), Ferla e Palazzolo Acreide (Siracusa), Erice e Salemi (Trapani).

Trecentomila euro vanno ai quattro Comuni “Borgo dei borghi”: Sambuca di Sicilia (Agrigento), Montalbano Elicona (Messina), Gangi e Petralia Soprana (Palermo).

Sono otto, invece, le località che hanno ricevuto la “Bandiera blu”. Si tratta di Menfi (Agrigento), Alì Terme, Lipari, Santa Teresa di Riva e Tusa (Messina), Ragusa, Ispica e Pozzallo (Ragusa). Stanziati per questi siti settecentomila euro.

Infine, i dodici Comuni insigniti della “Bandiera verde”, a cui andranno trecentomila euro. Si tratta di Catania, Giardini Naxos (Messina), Palermo, Balestrate e Cefalù (Palermo), Modica, Santa Croce Camerina e Vittoria (Ragusa). Infine, Noto (Siracusa), Campobello di Mazara, Marsala e San Vito Lo Capo (Trapani).

Potrebbero interessarti