Home Dal resto della Sicilia Turista colta da malore alla riserva dello Zingaro, salvata da Soccorso Alpino e Aeronautica Militare

Turista colta da malore alla riserva dello Zingaro, salvata da Soccorso Alpino e Aeronautica Militare


Redazione PL

La donna si è accasciata accusando fortissimi dolori agli arti inferiori nei pressi del Museo della Manna

Il Soccorso Alpino e Speleologico Siciliano è entrato in azione qualche ora fa alla Riserva naturale orientata dello Zingaro. Una turista abruzzese di 57 anni, M.I., è stata infatti colta da un malore nei pressi del Museo della Manna. Intorno a mezzogiorno si è accasciata a terra accusando fortissimi dolori agli arti inferiori.

Il marito della donna, originaria della provincia di Chieti, ha allora lanciato l’allarme al Numero Unico di Emergenza 112.

La centrale del 118 ha chiesto l’intervento del Soccorso Alpino che, per ridurre al minimo i rischi trattandosi di una zona impervia con temperatura proibitive, ha attivato l’Aeronautica Militare.

Dall’aeroporto di Trapani Birgi è decollato un elicottero HH 139B dell’82° centro Csar che ha imbarcato due tecnici del SASS in pronta reperibilità alla base di Boccadifalco per trasportarli pochi minuti dopo sul luogo dell’incidente. Qui hanno raggiunto la donna, l’hanno imbarellata e issata a bordo con il verricello per poi trasferirla all’ospedale Sant’Antonio Abate di Trapani. Sul posto anche il personale della Riserva.

CONTINUA A LEGGERE

 

Turista disperso nel Trapanese: ritrovato morto in una scarpata a picco sul mare

 

Potrebbero interessarti