Home Dal mondo Uomo spara sulla folla negli Usa: ucciso da una donna che aveva un’arma con sé

Uomo spara sulla folla negli Usa: ucciso da una donna che aveva un’arma con sé


Redazione PL

L'uomo, un 37enne con precedenti penali, ha sparato con un fucile semiautomatico sulla folla raccolta in occasione di una festa di compleanno

uomo

Un’altra sparatoria negli Usa. Un uomo a Charleston, in West Virginia, ha iniziato a sparare con un fucile semiautomatico contro una folla riunita per un party davanti a un condominio. Una donna ha così estratto la propria pistola e lo ha ucciso.

Secondo quanto riferito dalla polizia locale, Dennis Butler, 37enne con precedenti penali, era stato invitato ad allontanarsi e a non parcheggiare l’auto nello spazio dove si teneva la festa. Sarebbe dunque tornato con un fucile semiautomatico Ar-15 e avrebbe preso a sparare.

Nella folla erano presenti anche diversi bambini. La donna, anche lei tra gli invitati, non aveva particolare addestramento. Ha estratto la pistola, regolarmente detenuta, e ha ucciso l’uomo. Ha poi collaborato con la polizia, venendo rilasciata senza denunce. La polizia non ha saputo spiegare come Butler avesse ottenuto il fucile, avendo dei precedenti penali.

CONTINUA A LEGGERE

Strage Texas: dubbi, polemiche e rabbia per i ritardi della polizia

 

Potrebbero interessarti