Home Cronaca Viale Francia, assessore Catania: “Polemica fuori luogo, si aprirà subito”

Viale Francia, assessore Catania: “Polemica fuori luogo, si aprirà subito”


Redazione

Aprirà oggi il nuovo asse viario palermitano. A darne comunicazione l'assessore alla Mobilità Giusto Catania, che definisce "fuori luogo" la polemica scoppiata nelle scorse ore dopo la comunicazione dell'Ufficio Mobilità alla Sesta Commissione Consiliare

viale Francia

L’assessore alla Mobilità Giusto Catania risponde prontamente alla polemica innescatasi sulla fine dei lavori al collegamento tra viale Francia e via Nenni.

Il consigliere Leonardo Canto (Gruppo Misto Componente Azione + Europa) ha infatti reso noto che l’Ufficio Mobilità ha dato comunicazione alla Sesta Commissione Consiliare che tutto è pronto per l’apertura della strada, dal punto di vista amministrativo. “Si attende solo la disponibilità del Sindaco e/o Assessore alla Mobilità per la cerimonia di inaugurazione – ha dichiarato Canto in una nota -. Pertanto invito il Sindaco a voler autorizzare immediatamente la apertura, e di rinviare l’evento inaugurale a quando avrà disponibilità di tempo per occuparsene”.

Viale Francia, la polemica

La nota ha subito innescato la polemica. “Per garantire un taglio di nastro e una passerella al Sindaco si rinvia l’apertura di un’arteria stradale già pronta da tempo e importante per limitare i disagi degli automobilisti”. Così ha dichiarato Igor Gelarda, capogruppo della Lega a Palermo. “Una vergogna che getta discredito sull’Amministrazione e i suoi vertici. Per questo chiediamo a RFI, titolare dell’opera, di non prestarsi a strumentalizzazioni politiche e procedere immediatamente all’apertura al traffico; permettendo agli automobilisti di fruire di questa arteria e quindi, di restare un po’ meno tempo intrappolati nel traffico”.

Apertura prevista per oggi

Ora giunge il comunicato ufficiale dell’assessore alla Mobilità. “La ditta incaricata del completamento dei lavori su Viale Francia aveva comunicato che, a causa di perfezionamento dell’impianto di illuminazione la strada non sarebbe stata aperta prima del 13 dicembre. Successivamente, solo in data 7 dicembre, la stessa ditta ha comunicato di aver concluso anticipatamente le attività. Gli uffici hanno verificato stamattina che gli ulteriori lavori da definire, relativi alla piantumazione della vegetazione, non inficiano la fruizione della nuova viabilità; pertanto hanno disposto, in data odierna, l’apertura immediata della strada“. Così spiega nella nota Giusto Catania.

“Considerato che ieri era giornata di festa non mi pare che si sia sprecato tanto tempo. È vergognosa la strumentalizzazione che alcuni consiglieri hanno fatto delle mail inviate dai funzionari dell’amministrazione comunale che, in perfetta buona fede, pensavano di dover avvertire il sindaco e gli assessori della conclusione dei lavori. Ma evidentemente la smania di fare polemica prevale sul buon senso”.

Insomma, la giornata di oggi dovrebbe finalmente vedere l’apertura del nuovo asse viario nella città di Palermo.

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti