Home Dal resto della Sicilia VIDEO-Esplosione Ravanusa, si lavora senza sosta per trovare altri dispersi

VIDEO-Esplosione Ravanusa, si lavora senza sosta per trovare altri dispersi


Redazione

Il bilancio è al momento di tre vittime, sei dispersi e due sopravvissuti

Proseguono senza sosta le delicate operazioni di soccorso dei vigili del fuoco in via Trilussa a Ravanusa, paese in provincia di Agrigento, a seguito del crollo di una palazzina, e del danneggiamento di altri tre edifici, causati da una esplosione dovuta da una fuga di gas. 

CROLLO PALAZZINE A RAVANUSA: TRE MORTI, DUE SOPRAVVISSUTI E SEI DISPERSI

Durante la notte sono state estratte dalle macerie e affidate al personale sanitario due donne; mentre i corpi di tre persone, due donne e un uomo, sono stati ritrovati purtroppo privi di vita dai soccorritori.
Il dispositivo di soccorso del Corpo nazionale è formato da 100 vigili del fuoco, giunti anche dai vicini comandi di Enna e Palermo. Sono tutti a lavoro nelle operazioni di ricerca delle altre sei persone segnalate come disperse. Ci sono unità cinofile, esperti nella conduzione di mezzi per il movimento terra, nucleo NBCR (Nucleare Biologico Chimico Radiologico) e USAR team specializzato nel soccorso tra le macerie.

E’ improvvisamente andata via la luce, poi sono venuti giù il tetto e il pavimento”. E’ il drammatico racconto a La Repubblica di Rosa Carmina, una delle due superstiti del crollo di Ravanusa che si trova ricoverata all’ospedale di Licata. “Non ho sentito alcun odore di gas nei giorni scorsi” ha dichiarato la anziana signora 80enne, una delle due donne estratte vive dalle macerie. L’altra è la cognata di Rosa.

Potrebbero interessarti