Home Dall'Italia Video hot con la webcam del Municipio, la scioccante scoperta di Striscia

Video hot con la webcam del Municipio, la scioccante scoperta di Striscia


Redazione

"Quanto è accaduto non ammette nessuna scusante e non resterà impunito. È vergognoso!" - Queste le dichiarazioni del sindaco di Ercolano

striscia

Una dipendente comunale in orario lavorativo si mostra in pose hot attraverso la webcam del pc d’ufficio e il sindaco annuncia provvedimenti disciplinari. Accade a Ercolano, in provincia di Napoli, dove un servizio dell’inviato di Striscia la Notizia trasmesso ieri sera sta suscitando reazioni e dibattiti sui social.

Luca Abete ha scoperto che un’impiegata promuoveva un servizio hot a pagamento tramite web per i suoi fan, collegandosi direttamente dall’ufficio dei servizi cimiteriali dell’ente pubblico. L’incredibile vicenda è andata in onda nel programma satirico ieri sera. Agli incontri in diretta streaming partecipavano anche altri dipendenti del comune con palpeggiamenti e non solo. Il tutto mentre i cittadini erano in attesa di avere informazioni relativi a tombe e defunti.

IL SINDACO DI ERCOLANO

Dopo la trasmissione è intervenuto il sindaco di Ercolano Ciro Buonajuto che ha aperto  un’inchiesta interna per confermare che si tratti del suo Comune. “Ho visto il servizio di ‘Striscia la Notizia’ ed ho provato disgusto, come padre e come rappresentante delle Istituzioni. Quanto è accaduto non ammette nessuna scusante e non resterà impunito. È vergognoso!”.

Potrebbero interessarti