Home Dall'Italia Nel web satira scatenata per la seconda elezione di Mattarella | Galleria foto

Nel web satira scatenata per la seconda elezione di Mattarella | Galleria foto


Pippo Maniscalco

Satira e ironia scatenate nei social per commentare con spiritose battute la rielezione di Mattarella. Riferimenti a canzoni, film ed anche accostamenti alla regina Elisabetta seconda

Anche quando ci sono momenti solenni ed istituzionali, come l’elezione di un capo di stato, non si rinunzia a guardarli con un sorriso e con molta ironia. Se poi si tratta di un presidente che succede a se stesso, per la satira si presenta davvero una occasione ghiotta. A maggior ragione se il bi-presidente è quasi costretto, in nome del paese, a cambiare i suoi progetti. E, così, la fantasia vola. In Italia la travagliata scelta della seconda elezione di Sergio Mattarella ha scatenato il web. Il Tg5 in un gustoso servizio, ha raccolto alcuni fra i più interventi che sono stati postati nei social. A farla da padrone l’ironia, accompagnata da sarcasmo ed anche un pizzico di irriverenza.

Si è giocato sul cambio di consegne fra Mattarella e il suo successore. Infatti, se l’annuncio dell’elezione ha fatto gioire i cittadini, in tanti hanno immaginato un Mattarella che, in apparenza non l’ha preso benissimo. Fra citazioni di canzoni e film cult, il Presidente viene sempre scherzosamente dipinto come un po’ restio a tornare al Colle. Per lui pensione rimandata, e addio anche alla casa nuova di Roma. Un accenno anche alle reazioni internazionali, con la mano tesa alla regina Elisabetta seconda, l’unica in grado di comprendere lo stato d’animo del presidente.

Potrebbero interessarti

Palermo Live
Giornale online con notizie riguardanti la città di Palermo