Home Politica Ztl notturna a Palermo, no della Lega: “Follia. Sospendere anche la diurna”

Ztl notturna a Palermo, no della Lega: “Follia. Sospendere anche la diurna”


Redazione

La Lega di Palermo dice no alla riattivazione della Ztl notturna, ipotesi al vaglio dell'amministrazione comunale.

ztl notturna

La Lega interviene a gamba tesa contro un’eventuale riattivazione della Ztl notturna in centro a Palermo, possibilità che è al vaglio dell’amministrazione comunale. “Siamo alla follia più totale. Si sospenda anche quella diurna”. Lo dichiarano Igor Gelarda e Marianna Caronia della Lega.

Ztl notturna a Palermo, no della Lega

Per via di un aumento del flusso di traffico veicolare in centro nelle ore serali, l’assessore alla mobilità Giusto Catania ha inviato una nota agli uffici per verificare se la situazione abbia raggiunto livelli tali da rendere necessaria la riattivazione della ZTL notturna. La verifica avverrà , attraverso i dati disponibili dalle telecamere ai varchi della Zona a traffico limitato

“Ormai siamo solo agli ultimi giorni, mesi in realtà, di agonia di questa amministrazione comunale. Piuttosto che pensare di togliere la ZTL diurna Giusto Catania vuole imporre anche la Ztl notturna ai palermitani. Ormai è inqualificabile e incommentabile tutto ciò che sta accadendo al Comune di Palermo”.

E aggiungono: “La lega continua a chiedere la sospensione della ZTL, tutta, fino alla fine della pandemia. E richiede la riattivazione del buon senso da parte degli attuali amministratori del Comune di Palermo”.

Potrebbero interessarti