Home Eventi, tv e spettacolo Coniugi scomparsi a Bolzano: stasera nuovi documenti a “Chi l’ha visto”

Coniugi scomparsi a Bolzano: stasera nuovi documenti a “Chi l’ha visto”


Francesca Catalano

Stasera a Chi l’ha visto nuovi documenti. Il caso di Caccamo, invece...

Il giallo della coppia scomparsa a Bolzano torna a “Chi l’ha visto?“, stasera mercoledì 3 febbraio alle 21.20. Il programma di Rai3 di Federica Sciarelli si è occupata fin dall’inizio della vicenda, cominciata il 4 gennaio scorso con la scomparsa dei coniugi Neumair: Peter Neumair, 63 anni, e Laura Perselli, 68.

Quella mattina i due erano usciti a piedi e non hanno più fatto ritorno. Dalle prime indagini erano subito emersi elementi che hanno portato gli inquirenti a pensare al figlio Benno come unico possibile responsabile dei fatti. Tanto che l’uomo aveva ricevuto l’accusa di omicidio volontario ed occultamento di cadavere, in seguito anche a tracce biologiche di sangue trovate nella sua auto. Inoltre all’interno della vettura, intestata al padre, i Ris di Parma avevano rinvenuto anche un grosso flacone di acqua ossigenata. Utilizzata per tentare di occultare le prove.

Questa sera sono annunciati gli ultimi aggiornamenti da Bolzano con collegamenti, servizi e nuovi documenti sul caso. Il figlio Benno, accusato del duplice omicidio, resta in custodia cautelare, in attesa dell’interrogatorio.

IL CASO DI CACCAMO

Non risulta invece fra le anticipazioni il caso l’omicidio di Caccamo, dove i carabinieri hanno trovato in un burrone il corpo senza vita di una ragazza di 17 anni, Roberta Siragusa. Ad ucciderla, a quanto pare, il fidanzato di 19 anni, Pietro Morreale, lo stesso che si è presentato in caserma, con il padre ed ha condotto i militari sul posto.

Il giovane, nonostante abbia negato di avere ucciso la fidanzata, è infatti ritenuto responsabile di omicidio e occultamento di cadavere. Di conseguenza si trova ora presso la casa circondariale “Antonino Burrafato” di Termini Imerese.

Potrebbero interessarti