Home Cronaca Covid Palermo, il neonato ricoverato all’ospedale Cervello sta meglio

Covid Palermo, il neonato ricoverato all’ospedale Cervello sta meglio


Redazione

Migliorano le condizioni della piccola di appena due mesi

cervello ospedale bambina neonata covid

Arrivano buone notizie dall‘ospedale Cervello di Palermo. Il neonato ricoverato perché positivo al Covid (variante inglese) è stata estubata e respira autonomamente. Il piccolo, che ha appena due mesi, si trova in terapia intensiva.

A contagiare il neonato sarebbe stata la madre, anche lei in isolamento. Quest’ultima a sua volta avrebbe contratto il virus dalla sorella, che recentemente ha soggiornato diversi giorni in Spagna.

Restano gravi, ma stabili le condizioni dell’altra bambina di 11 anni risultata positiva alla variante Delta (i risultati sono arrivati oggi) e che si trova ricoverata all’ Ospedale dei Bambini “Di Cristina” di Palermo. Nel plesso ospedaliero inoltre sono risultati positivi tre sanitari, entrati in contatto con la bambina, che si trovano in isolamento domiciliare; erano vaccinati e sono asintomatici.

Potrebbero interessarti