La Sicilia torna in pista: dall'8 giugno riaprono le discoteche

A passo di danza, l'Isola torna alla normalità. Insieme a teatri e cinema, riapriranno anche le discoteche

A seguito delle varie aperture delle attività commerciali, l'8 giugno riaprono anche le discoteche.

Il Presidente della regione Sicilia Nello Musumeci è riuscito ad ottenere delle agevolazioni rispetto a ciò che era stato dettato da Roma, grazie ai dati confortanti ed ottimistici dei bollettini giornalieri riguardo l'epidemia di covid-19 sull'Isola. Proprio l'aggiornamento di ieri continua a contare meno di 10 persone contagiate in un giorno in tutto il territorio siciliano.
Ma ad esempio, nonostante le linee guida abbastanza chiare per la riapertura dei locali, la Vucciria ieri sera è stata invasa da molti giovani che non hanno rispettato la distanza di sicurezza l'uno dall'altro. 

Premesso questo, pare che tra poco meno di un mese si potrebbe tornare in una sala da discoteca.  Si attendono le linee guida ma sicuramente non sarà facile coniugare il divertimento del ballo alla rigidità di specifiche regole

L'articolo 9 dell'ordinanza recita: "Nella stessa data dell’8 giugno 2020 è, altresì, autorizzata l’apertura delle c.d.discoteche, dei teatri e dei cinema all’aperto, per le quali attività dovranno essere emanate apposite linee guida regionali e, in ogni caso, esse dovranno svolgersi nel rispetto delle disposizioni di cui al decreto del presidente del Consiglio dei Ministri del 17 maggio 2020. Dalla data di entrata in vigore della presente Ordinanza è consentito l’accesso al personale incaricato di realizzare le attività di manutenzione, ristrutturazione, montaggio, pulizia e sanificazione, nonché agli operatori economici ai quali sono commissionate tali attività, da svolgersi in conformità ai principi di distanziamento e nel rispetto delle Linee guida".

___________________________________________________________

POTREBBE INTERESSARTI

Cosa si può fare dal 18 maggio

Come e quando usare la mascherina

La nuova autocertificazione per andare fuori dall'Isola

Bonus per bici e monopattini

I mercatini rionali non riaprono

La raccolta benefica per i più piccoli

Cos'è il Covid-like

La riapertura ha rischiato di saltare

Occhio ai prezzi di barbieri e parrucchieri