Home Dal resto della Sicilia Un ordigno esplode all’ingresso di una tabaccheria, paura a Siracusa

Un ordigno esplode all’ingresso di una tabaccheria, paura a Siracusa


Redazione PL

È possibile che si tratti di un messaggio da parte di un clan della zona

ordigno siracusa

Attimi di panico nella tarda serata di ieri a Siracusa. Un ordigno è esploso infrangendo le vetrate di una tabaccheria sita in via Piave, in un quartiere popolare della città. Un grosso boato ha preoccupato i residenti della zona, che hanno contattato le forze dell’ordine; intervenute sul luogo la Squadra Mobile e la Scientifica della Questura di Siracusa.

Al vaglio degli inquirenti diverse ipotesi su chi abbia potuto fare esplodere il congegno. Tra queste, la possibilità di un messaggio mirato da parte di un clan mafioso della zona, che tra le proprie attività avrebbe quella di praticare estorsioni.

Il titolare della tabaccheria, da quanto si apprende, avrebbe raccontato di non aver ricevuto minacce. Gli investigatori hanno acquisito anche i filmati delle telecamere di videosorveglianza presenti nella zona.

CONTINUA A LEGGERE SU PALERMO LIVE

Potrebbero interessarti