Home Politica Regione Siciliana, in dubbio la ricandidatura di Musumeci: “Toglierò il disturbo”

Regione Siciliana, in dubbio la ricandidatura di Musumeci: “Toglierò il disturbo”


Redazione PL

A soli due giorni dai fischi subiti durante il suo intervento a Taormina il governatore Nello Musumeci annuncia il suo possibile ritiro dalla corsa alla rielezione a Presidente della Regione Siciliana

musumeci

“Per gli interventi ancora necessari provvederà il mio successore, perché io toglierò il disturbo”. Così ha annunciato il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, durante il suo intervento in tema di cultura all’inaugurazione della mostra “Agata” di Catania. Il Governatore, poi, ha preferito non approfondire l’argomento, limitandosi a dire “incontrerò la stampa nei prossimi giorni”.

La ricandidatura di Musumeci alla presidenza della Regione Siciliana, data per certa solo pochi mesi fa, è ora messa in discussione dal diretto interessato. “Il mio tempo sta per scadere. So che potrebbero costringermi a farmi da parte. Sono pronto a togliere il disturbo, se a qualcuno do fastidio”, aveva già dichiarato Musumeci nella mattinata di oggi, 20 giugno, all’assemblea nazionale di Federcasa, tenutasi sempre in territorio etneo.

Secondo indescrezioni, inoltre, il Presidente avrebbe già riferito la sua intenzione di ritirare la candidatura per il prossimo mandato agli assessori alla Salute Ruggero Razza, ai Trasporti Marco Falcone e al Turismo Manlio Messina.

IL GOVERNATORE NELLO MUSUMECI FISCHIATO A TAORMINA

Sulla decisione di Nello Musumeci di ritirare la sua ricandidatura a presidente della Regione Siciliana può avere influito un episodio accaduto due giorni fa a Taormina, durante il “Tabouk Festival”. Salito sul palco, il Governatore ha tentato di coinvolgere la gente inneggiando a una “Sicilia che torna a vivere e rinascere”, tra una battuta e l’altra di Ficarra e Picone. Il pubblico, tuttavia, ha dimostrato di non gradire l’intervento di Musumeci, coprendo di fischi le parole del Presidente della Regione. “Sono ottimista, credo che il peggio sia ormai alle nostre spalle”, ha detto Musumeci, suscitando reazioni contrariate da parte dei presenti all’evento.

 

Potrebbero interessarti