Home Eventi, tv e spettacolo Settimana delle Culture, itinerario dedicato alla toponomastica palermitana

Settimana delle Culture, itinerario dedicato alla toponomastica palermitana


Marianna La Barbera

Un percorso guidato e narrato ad anello tra i vicoli e le piazze del centro storico

La città narrata: sulle tracce della toponomastica palermitana“: è il titolo dell’evento che si terrà sabato 2 ottobre alle 20:15 a cura di In Itinere (www.initineretour.it).
L’ iniziativa si inserisce nel circuito della “Settimana delle Culture 2021” in corso a Palermo.
Un racconto dedicato ai fatti e alle vicende dei luoghi storici meno conosciuti dei mandamenti palermitani, immerso in un’atmosfera d’epoca.
Un itinerario guidato e narrato ad anello tra i vicoli e le piazze del centro storico.

Il nuovo itinerario a cura di Serena Gebbia e Giovanna Gebbia in occasione della "Settimana delle Culture"
Il nuovo itinerario a cura di Serena Gebbia e Giovanna Gebbia in occasione della “Settimana delle Culture”

ANEDDOTI E STORIE

In occasione della decima edizione della “Settimana delle Culture”, Serena Gebbia e Giovanna Gebbia di In Itinere propongono un viaggio nel labirinto dei vicoli della città vecchia.
Cortiletti e piazzette hanno nomi che sembrano di fantasia: in realtà, ciascuno di essi racconta una piccola storia legata a un personaggio, a una cosa tipica o a un evento importante.
Nomi incorniciati su lastre di marmo agli angoli delle strade rappresentano l’introduzione di un racconto pieno di curiosità e dettagli, dentro il dedalo di viuzze dove spesso si transita, inconsapevoli delle vicende e degli aneddoti che le animano.
Ogni vicolo una storia, una sorpresa che regala emozioni in una città affascinante e stratificata.
Odori, sapori e visioni unici nei quali i partecipanti si imbatteranno durante le tappe.
L’itinerario include l’ animazione attraverso letture di brani storici e citazioni di autori palermitani.

I DETTAGLI DELL’ ITINERARIO

I partecipanti si ritroveranno alle 20:15 in piazza Pretoria per arrivare a piazza Sant’Onofrio.
Il percorso, classificato come “facile” dagli organizzatori, prevede una durata di circa due ore.
L’evento, a numero chiuso, si terrà nel rispetto delle misure anti-Covid 19.
La prenotazione è obbligatoria.
La quota di adesione è di otto euro, un costo speciale in occasione della Settimana delle Culture.
La cifra comprende la visita con guida turistica con audio guida amplificata e la degustazione.
Per informazioni, è possibile contattare su whatsapp il numero 393.6655232 oppure inviare una mail a [email protected]

Potrebbero interessarti