Home Cronaca Sostanze stupefacenti in mezzo alle parrucche, arrestate due persone

Sostanze stupefacenti in mezzo alle parrucche, arrestate due persone


Redazione

La droga era nascosta in un magazzino a Palermo, in zona Policlinico

sostanze stupefacenti

I Carabinieri di Palermo, durante un servizio antidroga in zona Policlinico, hanno arrestato due persone, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Si tratta di S.S. e G.G, rispettivamente di 32 e 41 anni, entrambi palermitani e già noti alle forze dell’ordine.

I militari, insospettiti dai movimenti dei due uomini, hanno perquisito un magazzino in uso a G.G., rinvenendo 16 grammi di cocaina e quasi due chili fra hashish e marijuana. Presente inoltre una moderata quantità di crack.

I due malviventi, che adesso si trovano adesso presso il carcere “Lorusso-Pagliarelli” in attesa dell’udienza di convalida, avevano nascosto la droga all’interno di parrucche. Le sostanze sequestrate verranno analizzate, come da procedura, in laboratori dedicati. L’immissione delle sostanze sul mercato avrebbe fruttato complessivamente oltre 30.000 euro.

ALTRI DUE ARRESTI IERI

Nella giornata di ieri altri due palermitani, G.V ed M.M, erano finiti in manette in seguito ad un operazione effettuata dai carabinieri di Cefalù. Anche per loro l’accusa è di spaccio di sostanze stupefacenti, in particolare cocaina. La complessa indagine, che ha riguardato fatti accaduti tra il 2018 e il 2019, aveva già portato, nel settembre 2019, all’emissione di tre misure cautelari in carcere.

Potrebbero interessarti