Home Dall'Italia La variante Omicron preoccupa: giovedì cabina di regia per valutare nuove misure

La variante Omicron preoccupa: giovedì cabina di regia per valutare nuove misure


Redazione

Il premier Draghi ha convocato la cabina di regia per l'anti vigilia di Natale

obbligo

In Italia la variante Omicron preoccupa per questo motivo il Governo nazionale vuole correre ai ripari. Il premier Mario Draghi ha convocato una cabina di regia per giovedì 23 dicembre: durante l’incontro si valuteranno l’inserimento di nuove restrizioni.

Tra le ipotesi c’è la possibilità di inserire l’obbligo vaccinale a particolari categorie di maggiore contatto col pubblico, si pensa alla pubblica amministrazione. In alternativa si valuta l’estensione del certificato verde in versione rafforzata negli stessi ambiti. Altre nuove misure potrebbero essere l’obbligo di mascherina all’aperto, regola già presente in alcune regioni come la Sicilia, e richiedere un eventuale tampone per accedere a locali al chiuso particolarmente affollati, come le discoteche.

Indagine su variante Omicron

La decisione sulle nuove misure dipenderà particolarmente dai risultati della nuova indagine rapida (flash survey) decisa dal Ministero della Salute per stimare la prevalenza della variante Omicron nel nostro Paese che si terrà lunedì.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Potrebbero interessarti