Home Cultura Alfabetizzazione mediatica, gli studenti siciliani rispondono positivamente

Alfabetizzazione mediatica, gli studenti siciliani rispondono positivamente


Marianna La Barbera

Si è concluso il primo ciclo dedicato all'argomento. Per il Corecom Sicilia il bilancio è positivo

Sono circa settecento le studentesse e gli studenti dell’isola che hanno preso parte al primo ciclo, appena conclusosi, dei ‘Percosi di alfabetizzazione mediatica’ a cura del Comitato Regionale per le Comunicazioni della Regione Siciliana.
Sei gli incontri in tutto rivolti proprio ai ragazzi delle scuole superiori, tenutisi on line ogni venerdì a partire dal 16 aprile fino al 21 maggio scorsi.
Tra i relatori dei webinar, si sono alternati rappresentanti dell’ Agcom, docenti universitari, esperti in materia e giornalisti.

IL CORECOM SICILIA : “POSITIVO IL PRIMO BILANCIO DELL’ INIZIATIVA”

“Il ruolo delle istituzioni è fondamentale nel percorso mirato a fornire ai giovani cittadini competenze e conoscenze per utilizzare i media in modo efficace e sicuro – spiega Maria Astone, presidente del Corecom Sicilia – e per stimolare una adeguata capacità critica e di analisi”.

La professoressa Maria Astone, alla guida del Corecom Sicilia
La professoressa Maria Astone, alla guida del Corecom Sicilia

E, soprattutto, per riconoscere i limiti entro i quali è possibile agire in rete senza uscire dalla sfera della legalità.
Il primo bilancio dell’iniziativa è positivo – commenta la professoressa – come testimonia la partecipazione di decine di scuole che hanno accettato l’invito”.
Il coinvolgimento attivo degli studenti ha fornito nuove conoscenze ed elementi di riflessione per acquisire maggiori competenze digitali e di cittadinanza.
“I primi appuntamenti -precisa – hanno riguardato l’approfondimento di tematiche significative”.
Nello specifico, la tutela dei dati personali, la dipendenza da internet, le responsabilità dei dirigenti scolastici, la consapevolezza sull’identità e la privacy in rete.

NUOVI APPUNTAMENTI A SETTEMBRE

In occasione della ripresa delle scuole, a settembre, è previsto un riavvio dei “Percorsi di alfabetizzaziome mediatica”, con un nuovo programma.
L’ obiettivo è quello di rafforzare l’impegno e la presenza sul territorio del Comitato regionale per le comunicazioni.
“Intendiamo continuare a offrire un contributo all’educazione mediatica degli studenti siciliani – prosegue la professoressa Maria Astone – in linea con le previsioni delle recenti normative europee e nazionali sui servizi media audiovisivi“.
In attesa dei nuovi appuntamenti, rimarrà comunque attivo, fino al 15 giugno, il questionario tematico elaborato dal Corecom Sicilia.
Uno strumento essenziale per testare la preparazione di ragazze e ragazzi in materia di alfabetizzazione digitale.
Per compilarlo basta accedere al link https://forms.gle/Lo8msRHJDZgY8nZRA



Potrebbero interessarti