Home Eventi, tv e spettacolo “Ti ho seguito senza conoscerti”, il docu-film su Padre Pino Puglisi

“Ti ho seguito senza conoscerti”, il docu-film su Padre Pino Puglisi


Marianna La Barbera

La presentazione in anteprima a Palermo, presso il Teatro Biondo, il 13 settembre alle 21:00

Ti ho seguito senza conoscerti“: è il titolo del docu-film diretto dal regista Lorenzo Daniele e dedicato alla figura di Padre Pino Puglisi.
La presentazione, a cura della giornalista Alessandra Turrisi, si terrà a Palermo in anteprima nazionale lunedì 13 settembre alle 21:00 presso il Teatro Biondo.
Beatificato da Papa Francesco nel 2013, il prete del quartiere palermitano di Brancaccio fu ucciso dalla mafia il 15 settembre 1993.

LA PELLICOLA

L’ opera dedicata a Padre Pino Puglisi è prodotta dalla Fine Art Produzioni S.R.L. di Augusta, in provincia di Siracusa, in associazione con il Centro di Accoglienza Padre Nostro di Palermo.
A sostenere il docu-film, anche l’assessorato al Turismo, allo Sport e allo Spettacolo della Regione Siciliana.
Il supporto di Sicilia Film Commission si inserisce, nello specifico, nell’ambito del Programma “Sensi Contemporanei Cinema“.
Le riprese si sono svolte tra il territorio di Palermo e la provincia di Siracusa. 
Il regista, Lorenzo Daniele, autore di numerosi documentari a tema storico-artistico, è anche autore del soggetto e coautore della sceneggiatura assieme ad Alessandra Cilio.
Nel cast, oltre a Davide Sbrogiò, attore professionista, anche figuranti e artisti del Teatro Stabile di Augusta.
La direzione della fotografia e le riprese sono di Mauro Italia.

LE PAROLE DEL REGISTA

“Il fine di questo docu-film – ha spiegato il regista  – è prevalentemente didattico e divulgativo”.
Ovvero, far conoscere alle nuove generazioni la vita e l’opera di un uomo straordinario.
“Un uomo di Dio – aggiunge – che ha sacrificato la propria vita per salvare quella dei bambini e ragazzi che lo seguivano e che sottraeva alla malavita organizzata”. 
“Quando si pensa ai martiri, con la mente si va indietro nel tempo – conclude – in lontani periodi in cui i Cristiani venivano barbaramente uccisi a causa del loro credo: Don Pino Puglisi è un Santo dei nostri giorni, che continua a suscitare un grande interesse anche da parte del mondo laico” .

Potrebbero interessarti