Home SportCalcio Palermo, Pomini su Pigliacelli: “È una certezza, i rosanero costruiti per stare in alto”

Palermo, Pomini su Pigliacelli: “È una certezza, i rosanero costruiti per stare in alto”


Redazione PL

L’ex portiere del Palermo, Alberto Pomini, ha rilasciato un’intervista a TuttoMercatoWeb. Tra i vari argomenti, ovviamente, quello relativo ai portieri: nello specifico ai migliori estremi difensori del campionato cadetto, torneo sul quale l’ex calciatore ha dato la sua opinione personale. Di seguito un breve estratto dell’intervista.

Le dichiarazioni su Pigliacelli e sul Palermo

Quali i migliori portieri della B? Pigliacelli a Palermo è una certezzaha sentenziato Pomini -, sta facendo meglio dell’anno scorso ed è anche più sicuro. Molto bene anche Fulignati a Catanzaro: essendo bravo con i piedi sta dando qualcosa in più a livello di costruzione”.

“Le favorite del campionato cadetto? Venezia e Parma sono una spanna sopra le altre – ha risposto -. Con Vanoli il Venezia ha buone prospettive per arrivare fino in fondo. Il Palermo ha una delle rose più forti ma sta andando a corrente alternata, la strada è lunga e il distacco non è incolmabile. La squadra è stata costruito per stare in alto – ha proseguito l’ex portiere dei rosa -, ma la critica è abbastanza facile, basta un risultato negativo e dal fenomeno di turno diventi il brocco della situazione. Ma se vai a fare il colpaccio a Parma vale doppio – ha concluso -”.

 

CONTINUA A LEGGERE

Subiva maltrattamenti anche in gravidanza, arrestato 46enne nel palermitano – PalermoLive

Allarme bomba sul traghetto Napoli-Palermo, passeggeri a terra e polizia sul posto (palermolive.it)

Sparatoria in un campus universitario negli Usa, professore apre il fuoco e uccide tre persone (palermolive.it)

Anziana riceve per errore bolletta da 15mila euro: si sente male e finisce in rianimazione – PalermoLive

Il dolore per la morte di Giusy, giovane mamma siciliana: “Non doveva finire così” – PalermoLive

Poliziotti corrotti a Palermo, restano in carcere i due agenti in affari col pusher – PalermoLive

Potrebbero interessarti