Home Cronaca di Palermo Estensione servizio di spazzamento meccanico, Frasca Polara: “Bene, ma ora si entri a regime”

Estensione servizio di spazzamento meccanico, Frasca Polara: “Bene, ma ora si entri a regime”


Redazione PL

"Occorre adeguare la segnaletica verticale per evitare confusione e contestazioni", così il Presidente dell'Ottava Circoscrizione, in cui il servizio è già attivo

estensione spazzamento

“Bene l’estensione da parte di RAP del servizio di spazzamento meccanizzato in altre zone della città. Al tempo stesso chiediamo di modificare l’ordinanza attualmente in vigore in Ottava circoscrizione”. Così afferma il presidente dell’VIII Circoscrizione Marco Frasca Polara. “A tre mesi di distanza dall’avvio, il servizio non può continuare ad essere sperimentale, deve entrare a regime. Occorre, pertanto, adeguare al più presto la segnaletica verticale all’effettiva frequenza degli interventi in modo da evitare di creare confusione ed evitare contestazioni da parte dei cittadini”.

RAP, ECCO IL PIANO DI ESTENSIONE DEL SERVIZIO

Intanto, in attesa di capire quale riscontro avranno le richieste del Presidente della VIII Circoscrizione, Rap ha comunicato che a partire dal prossimo 19 aprile sarà infatti avviata, come da ordinanza sindacale, la raccolta differenziata per le attività commerciali del quadrilatero: via Maqueda; via Roma; via Cavour, Piazza Giulio Cesare. Comprese anche le utenze commerciali di corso Vittorio Emanuele, nel tratto compreso tra la via Roma e la via Matteo Bonello (prima Circoscrizione).

Il 18 maggio sarà esteso il sistema di Isole Ecologiche Mobili, già sperimentato su Borgo Molara, anche per la via Paruta ed aree limitrofe. Dunque, via dell’Acacia, via Due Vanelle, via dei Fiori, via Lenin Mancuso, via Anna Magnani, via Turi Pandolfini; via Filippo Paruta, via Federico Paulsen, via Domenico Russo, via Saitta, Cortile Saitta; via Saitta Longhi, via Santa Venera, via Cesare Terranova , via Santicelli, Piazzale Montalto Ciaccio, Piazzale Carpino, via Oneto Maio. Il servizio abbraccerà le zona in cui risiedono 6217 persone, 2397 famiglie e 380 circa attività commerciali della quarta Circoscrizione.

 

 

Potrebbero interessarti